More stories

  • in

    Napoli: 860 persone controllate a Mergellina

    Durante il recente fine settimana, le forze dell’ordine a Napoli hanno svolto controlli nella zona movida degli “chalet” di Mergellina e in largo Sermoneta.
    Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, supportati dalla Polizia Locale, hanno identificato 860 persone, di cui 165 con precedenti penali.
    Inoltre, sono stati controllati 436 veicoli e sono state contestate 5 violazioni del Codice della Strada, principalmente per mancata revisione periodica e divieto di sosta. LEGGI TUTTO

  • in

    Controlli nella movida di Mergellina: quasi 500 identificati

    Durante il fine settimana appena trascorso, le autorità dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, insieme al personale della Polizia Locale, hanno condotto ispezioni nella zona della movida presso gli “chalet” di Mergellina e in largo Sermoneta.
    Durante queste operazioni sono state identificate 497 persone, di cui due sono state denunciate e 135 sono risultate avere precedenti penali. Sono stati controllati 150 veicoli e sono state riscontrate 5 violazioni al Codice della Strada.
    Queste attività di controllo sono finalizzate a garantire la sicurezza e il rispetto delle norme nel contesto della movida a Mergellina. Le autorità locali vigilano costantemente per mantenere l’ordine pubblico e prevenire comportamenti illeciti o pericolosi. LEGGI TUTTO

  • in

    Napoli, il Comune presenta un piano per tre porti turistici

    Il Comune di Napoli ha annunciato un progetto per la realizzazione di tre porti turistici in città: uno a Nisida, uno a Mergellina e uno nella zona Est.
    L’obiettivo è quello di potenziare la nautica di diporto e di creare nuovi posti barca.Il sindaco Gaetano Manfredi ha illustrato il piano durante l’inaugurazione della 50ma edizione del Nauticsud.
    Ecco i dettagli dei tre progetti:
    Nisida:
    E’ stata presentata una proposta di project financing che riguarda parzialmente l’area fuori dal Sito di interesse nazionale (Sin) Bagnoli-Coroglio e parzialmente l’interno della zona Sin.
    E’ stato attivato un tavolo interistituzionale per esaminare la proposta di un gruppo di imprenditori che coinvolge anche chi già opera sul territorio.
    Mergellina:
    L’idea punta ad un potenziamento dell’esistente con un allungamento della diga foranea.E’ una zona di vincolo e l’autorizzazione della Sovrintendenza è determinante.Il Comune è in attesa di una proposta degli operatori privati per portare avanti il progetto.Sono previsti interventi per i servizi a terra e di risistemazione delle banchine.
    Zona Est:
    Il Comune ha riavviato il lavoro sull’area dell’ex Porto Fiorito, a Vigliena.Nell’ambito dell’accordo firmato con il Ministero dell’Ambiente è stata inclusa anche l’area a terra, avviando un percorso di bonifica propedeutico alla valutazione di una proposta eventuale di un porto turistico.
    I fondi per le infrastrutture portuali dovrebbero provenire da capitali privati.Il presidente di Afina, Gennaro Amato, ha elogiato il piano del Comune e ha detto che il potenziamento di Mergellina è la cosa più semplice da realizzare.
    Afina ha una propria proposta per Mergellina ed è aperta a collaborare con altri imprenditori.
    Il piano del Comune di Napoli per la nautica di diporto è ambizioso e potrebbe avere un impatto positivo sull’economia della città.
    Il successo del piano dipenderà dalla capacità di attrarre capitali privati e di ottenere le necessarie autorizzazioni. LEGGI TUTTO

  • in

    Controlli della polizia a Mergellina e Caivano

    Le disposizioni del Questore  di Napoli in merito al controllo del territorio di Napoli e provincia prevedono un incessante e continuo servizio di controllo nelle zone calde  nelle zone dove soprattutto nei fine settimana c’è maggiore presenza di giovani.
    E infatti nello scorso fine settimana, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, con l’ausilio di personale della Polizia Locale, hanno effettuato controlli nella zona movida degli “chalet” di Mergellina e in largo Sermoneta.
    Nel corso dell’attività sono state identificate 659 persone, di cui 118 con precedenti di polizia, controllati 204 veicoli e contestate 3 violazioni del Codice della Strada.
    Cosa simile è avvenuta nella giornata di sabato nel comune di Caivano. Li sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Afragola, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania che hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio  ed in particolare nel “Parco Verde”.
    Nel corso del servizio sono state identificate 157 persone, controllati 120 veicoli, di cui uno sottoposto a fermo ed uno a sequestro amministrativo e contestate 5 violazioni del Codice della Strada. LEGGI TUTTO

  • in

    Controlli della polizia a Mergellina: identificate oltre 450 persone

    Nello scorso fine settimana, gli agenti dell’ufficio Prevenzione generale e Soccorso pubblico, con l’ausilio di personale della Polizia Locale, hanno effettuato controlli nella zona movida degli “chalet” di Mergellina e in largo Sermoneta.
    Nel corso dell’attività sono state identificate 462 persone, di cui 73 con precedenti di polizia, controllati 115 veicoli, di cui uno sottoposto a confisca, un secondo a sequestro ed un terzo a fermo amministrativo, e contestate 13 violazioni del Codice della Strada. LEGGI TUTTO