More stories

  • in

    Arrestato a Benevento per aver aggredito e minacciato i carabinieri

    Alle prime luci del giorno di oggi, in una zona centrale di Benevento, un uomo di 24 anni è stato arrestato dopo aver danneggiato un’auto parcheggiata e aver aggredito i carabinieri.Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, si è rifiutato di fornire le proprie generalità ed ha minacciato di morte i militari, oltre a danneggiare l’auto di servizio.
    L’uomo è stato arrestato per vari reati, tra cui resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, ed è ora ai domiciliari in seguito alla sua condotta aggressiva e minacciosa verso le forze dell’ordine intervenute.
    Leggi Anche LEGGI TUTTO

  • in

    IL FATTO Salerno, carabinieri sventano furto in una tabaccheria

    La prontezza d’intervento dei carabinieri della sezione radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Salerno ha impedito la consumazione di un furto ai danni di una rivendita cittadina di tabacchi. L’episodio è avvenuto durante un normale servizio di controllo del territorio nella notte scorsa.
    Mentre perlustravano la zona, i militari hanno notato un’auto di grossa cilindrata parcheggiata di fronte all’attività commerciale in via Irno. La scena non ha tardato a destare sospetti, specialmente quando hanno osservato alcune persone intentate a forzare la saracinesca di protezione del negozio. Senza esitazione, i carabinieri si sono avvicinati per intervenire.
    Tuttavia, alla vista delle divise, i presunti ladri hanno improvvisamente abbandonato il loro intento criminale e sono fuggiti precipitosamente, mettendosi in salvo dopo un breve inseguimento. Nonostante gli sforzi delle forze dell’ordine, i malviventi sono riusciti a far perdere le loro tracce, lasciando dietro di sé solo la scia dell’incursione fallita. LEGGI TUTTO

  • in

    Picchiato in casa, spuntano cocaina e bilancini

    Martedì, a Priverno, i carabinieri della stazione locale, con il supporto dell’unità cinofila antidroga di Roma Galeria, hanno dato corso all’esecuzione del decreto di perquisizione locale e personale emessa dal Tribunale di Latina in merito a fatti successi in data 12 marzo. Nella circostanza, un 45enne e un 31enne, entrambi residenti in paese, sono stati […] LEGGI TUTTO

  • in

    Grottaminarda, anziano ospita una donna e lei lo fa dormire nel garage: arrivano i carabinieri

    Un 69enne di Grottaminarda, in provincia di Avellino, ha vissuto un’odissea quando una 60enne straniera, che aveva temporaneamente ospitato nella sua casa, ha preso il controllo dell’abitazione, costringendolo a vivere nel garage.
    Nonostante i tentativi pacifici di risolvere la situazione, l’uomo è stato costretto a rivolgersi ai carabinieri per ottenere aiuto.
    Su richiesta della procura di Benevento, guidata da Aldo Policastro, il Gip del Tribunale sannita ha ordinato l’immediato allontanamento della donna, un provvedimento eseguito dai militari della locale stazione dei carabinieri. LEGGI TUTTO

  • in

    Ex finanziere scomparso da 8 giorni, ricerche nel Sannio

    Ansia in provincia di Benevento per la scomparsa  di un uomo di 53 anni ex militare della Guardia di Finanza.
    Si chiama Roberto Ruggiero, 53 anni ed è originario di Massa di Faicchio in provincia di Benevento. Non si hanno più notizie di lui da otto giorni, da quando si è allontanato da casa, dove vive con gli anziani genitori, a bordo della sua Chevrolet.
    La famiglia ha fatto una segnalazione e da ieri sera le forze dell’ordine sono sulle sue tracce. Gli agenti del commissariato di polizia di Telese Terme, coadiuvati dai vigili del fuoco e dai carabinieri, stanno perlustrando l’intera zona. Dell’uomo e della sua auto al momento non ci sono tracce. LEGGI TUTTO

  • in

    Nocera, cocaina a bordo dell’auto: arrestati dai carabinieri

    Due uomini di 39 e 45 anni sono stati arrestati a Nocera Inferiore in seguito al ritrovamento di cocaina a bordo della loro auto da parte dei carabinieri.
    Durante un controllo sulla vettura, che trasportava anche un terzo individuo, è emerso che i due uomini trasportavano 55 grammi di cocaina pronta per lo spaccio, nascosta tra i sedili anteriori.
    Inoltre, è stato rinvenuto un bilancino di precisione con residui di sostanza stupefacente addosso a uno dei due soggetti. I due sono stati posti ai domiciliari su disposizione della Procura di Nocera Inferiore. LEGGI TUTTO

  • in

    Telese, false polizze online: denunciata coppia

    Una coppia residente nella provincia di Crotone è stata denunciata per truffa dopo aver promosso polizze auto a prezzi vantaggiosi su vari siti web e aver ingannato una donna di Benevento.
    Convinta di acquistare un’assicurazione auto a 580 euro all’anno, la donna è stata persuasa a ricaricare una carta prepagata e successivamente ha scoperto di non essere realmente assicurata.
    Dopo essersi resa conto di essere stata vittima di una truffa, la donna ha sporto denuncia presso i carabinieri di Telese Terme, che hanno identificato la coppia e li hanno denunciati all’Autorità Giudiziaria. LEGGI TUTTO

  • in

    Acido sull’auto del presidente della Provincia di Avellino

    Attacco con acido all’auto del presidente della Provincia di Avellino,
    I carabinieri stanno indagando sul danneggiamento dell’auto del presidente della Provincia di Avellino, Rino Buonopane.
    Durante la notte, ignoti hanno cosparso di acido l’auto, parcheggiata vicino alla residenza di Buonopane a Montella, in provincia di Avellino.
    Buonopane ha prontamente segnalato l’accaduto ai carabinieri locali e ora gli investigatori stanno esaminando le registrazioni delle telecamere di sorveglianza nella zona per risalire ai responsabili. LEGGI TUTTO

  • in

    Rapina in tabaccheria ad Aprilia, arrestato un 34enne

    I carabinieri Norm di Aprilia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Latina nei confronti di un 34enne rumeno, ritenuto responsabile della rapina al tabacchi di via Ugo Fiscolo avvenuta lo scorso 5 febbraio. Secondo le ricostruzioni il malfattore, insieme a due complici, nei confronti dei quali continuano le indagini […] LEGGI TUTTO