in

Riesplode la faida di Pianura: 29enne ferito alle gambe

Si torna a sparare a Pianura e riesplode la faida per il controllo delle piazza di spaccio.Ieri sera infatti un ragazzo di 19 anni con precedenti anche per droga è […]

Si torna a sparare a Pianura e riesplode la faida per il controllo delle piazza di spaccio.

Ieri sera infatti un ragazzo di 19 anni con precedenti anche per droga è stato ferito a colpi di pistola alle gambe. Antonio Gaetano e’ arrivato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo con lesioni da proiettile alla gamba e al piede destro.

Alla polizia, che indaga sull’accaduto, ha detto di essere stato avvicinato e colpito da due persone in sella a scooter mentre era in via Evangelista Torricelli, nel quartiere di Pianura. Agenti hanno trovato bossoli nel luogo indicato. La zona e’ da tempo attraversata da fibrillazioni tra clan.

Lo scontro che il mese scorso ha portato anche a un blitz con 29 arresti è in atto tra il clan dei Calone-Esposito-Marsicano da una parte i i Carlllo dall’altra. Scontro che ha fatto registrare numerosi omicidi, attentati e intimidazioni.

L’agguato in via Evangelista Torricilelli e’ avvenuto proprio nella roccaforte dei Carillo-Perfetto. A soccorrere il ragazzo, il padre, che lo ha portato all’ospedale San Paolo. La zona e’ la stessa in cui, il 19 agosto scorso, sono intervenuti i carabinieri per alcuni colpi di pistola contro la porta d’ingresso dell’abitazione di Giuseppe Cioffi, 21 anni, che si trova agli arresti domiciliari dopo un arresto per spaccio nel 2020, ritenuto vicino agli ambienti dei Calone-Esposito-Marsicano.


Fonte: https://www.cronachedellacampania.it/cronaca/cronaca-nera/feed/


Tagcloud:

Rete Civica: “Chiarire le quantità di rifiuti bruciate nell’inceneritore di Ferrara”

Fdi: “Scongiurare la chiusura della materna di Marsaglia (Piacenza) in orario pomeridiano”