in

Paziente positivo al Covid curato con funghi, via al processo a medico no vax

Paziente positivo al Covid curato con funghi, via al processo a medico ‘no vax’ il ginecologo Roberto Petrella.

Si è aperto al tribunale di Teramo, con una lista di eccezioni preliminari della difesa, il processo al medico (sospeso) teramano Roberto Petrella, integralista oppositore delle teorie no vax, accusato di omicidio colposo per la morte di un suo paziente (dal 2020).

Si tratta del camionista di San Marcellino, il 68enne Gennaro Sances, dopo un consulto telefonico in cui gli avrebbe prescritto terapie alternative a quelle ufficiali (vitamine e integratori a base di funghi), sconsigliandogli di recarsi in ospedale.


Fonte: https://www.cronachedellacampania.it/cronaca/cronaca-giudiziaria/feed/


Tagcloud:

Appalti truccati negli ospedali, la Bourelly di Napoli estranea all’inchiesta di Pavia

Quarto, forano pneumatici per distrarre clienti di un centro commerciale e rubargli nell’auto: arrestati in tre