in

Assemblea. Al via riforma di Regolamento e Statuto

Obiettivi principali dei progetti di legge: permettere la partecipazione online dei consiglieri al lavoro di commissioni e Assemblea in alcuni casi specifici; aggiornare il procedimento elettorale; adeguare lo Statuto nella parte che disciplina il ruolo del vicepresidente della Giunta nei casi di impedimento del presidente della Regione.

La commissione Statuto e Regolamento ha avviato l’esame di un pacchetto di progetti legislativi presentanti da Partito democratico, Lega, Lista Bonaccini, Fratelli d’Italia, ER Coraggiosa, Europa Verde, Forza Italia, Movimento 5 Stelle e Rete Civica che vanno a modificare lo Statuto dell’Emilia-Romagna, il Regolamento dell’Assemblea legislativa, la legge istitutiva della Consulta di garanzia statutaria e il procedimento elettorale.

Nello specifico, i provvedimenti da un lato puntano all’estensione dell’attività online per permettere, in presenza di norme emergenziali nazionali o regionali, nonché in particolari casi soggettivi, l’attività istituzionale da remoto dei consiglieri in commissione e in Assemblea; dall’altro specificano meglio il ruolo del vicepresidente della Giunta nei casi di impedimento del presidente della Regione e il ruolo della Consulta di garanzia; infine, meglio definiscono il procedimento elettorale.

In particolare, il lavoro da remoto dei consiglieri è la naturale conseguenza di quanto avvenuto durante i momenti più acuti della pandemia da Coronavirus: l’obiettivo dei progetti di legge è quello di permettere la discussione e il voto dei consiglieri da remoto in modo da proseguire l’opera di digitalizzazione e di modernizzazione dell’Assemblea come avvenuto in questi anni. Così come le modifiche allo Statuto e alla legge elettorale ricalcano modelli già sperimentati in altre Regioni per dare certezza al procedimento elettorale e alle funzioni degli organi.

(Luca Molinari)

La comunicazione istituzionale del Servizio informazione dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna dal 28 aprile 2022 è soggetta alle disposizioni in materia di par condicio


Governo locale e legalità

12 Maggio 2022



Fonte: https://cronacabianca.eu/feed/


Tagcloud:

In Emilia-Romagna nel settore della cultura l’eguaglianza di genere è realtà

Rete Civica: “Chiarire no di Cento a progetto per produrre energia rinnovabile”