in

Sparatoria a Pozzuoli: ferito 51enne

______________________________

Le armi della camorra non si fermano neanche davanti all’ondata di caldo in provincia di Napoli.

E  così ieri sera a Pozzuoli un uomo di 51 anni è stato ferito da un colpo di arma da fuoco al braccio. I Carabinieri della locale compagnia sono intervenuti alle 21.30 circa all’ospedale Santa Maria delle Grazie dove un 51enne, già noto alle forze dell’ordine, si era presentato poco prima con una ferita di arma da fuoco al braccio sinistro.

 TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Salvatore Giuliano pentito: è il killer di Annalisa Durante

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, due persone, in sella a uno scooter, lo avrebbero avvicinato in via Campigli, nei pressi della sua abitazione mentre passeggiava, esplodendo i colpi. Il 51enne, giudicato guaribile in 30 giorni, è stato dimesso. Sul luogo dell’agguato i Carabinieri hanno trovato due bossoli calibro 9.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Omicidio Avolio: c’è un terzo clan a Piscinola

Sono in corso indagini dei Carabinieri di Pozzuoli per accertare l’esatta dinamica degli eventi. I militari sono alla ricerca di testimoni e stanno prendendo visione delle immagini delle telecamere pubbliche e private della zona per poter risalire a chi ha fatto fuoco e ferito il pregiudicato.

Leggi anche


Fonte: https://www.cronachedellacampania.it/cronaca/cronaca-nera/feed/


Tagcloud:

Omicidio Avolio: c’è un terzo clan a Piscinola

Torre Annunziata stesa nella notte al corso Vittorio Emanuele